Zitti tutti (vittoria italiana)

In questa sezione si possono inserire i commenti alle partite terminate su vDiplomacy.

Moderatori: SteU, Allamarein, azogar

Maoo
Messaggi: 50
Iscritto il: giovedì 7 maggio 2015, 17:04
Nick su vDiplomacy: Maoo

Zitti tutti (vittoria italiana)

Messaggioda Maoo » venerdì 2 dicembre 2016, 16:37

Partita interessante. Ho giocato l'Inghilterra.
Ad un certo punto non ero messo male, anzi. Purtroppo Azogar (I) ha avuto una accelerazione improvvisa. Essendo una partita Gunboat, quando ho visto che l'Italia stava prendendo il largo, ho smesso ogni belligeranza e cercato di comunicare intenzione di patta fornendo supporto difensivo ai miei confinanti.
Purtroppo col francese non ci siamo capiti e abbiamo perso tempo prezioso ed anche una posizione sull'Atlantico che avrebbe potuto portare, se non ad uno sfondamento, almeno ad un stop all'avanzata delle truppe italiche. Ma tant'è...
Ciao,
Maoo

azogar
Messaggi: 66
Iscritto il: lunedì 17 dicembre 2007, 13:59
Località: Vicopisano - Pisa
Contatta:

Re: Zitti tutti (vittoria italiana)

Messaggioda azogar » venerdì 2 dicembre 2016, 21:09

Partita interessante.

Inizio con l'italia e decido subito di attaccare l'austria a testa bassa, apro quindi in modo da piazzarmi in tal senso. L'austria apre molto avida e non riesce a capire le mie intenzioni, questo mi porta a prendere subito trieste. non supportandosi per la grecia non riesce a prenderla, quindi ormai è spacciata in quanto non ha possibilità di costruire.

Nel frattempo la francia fa un errore grossolanto: costruisce due flotte. che abbia intenzione di attaccare me o l'inglese poco cambia, sicuramente si è fatta due nemici solo con le costruzioni. decido quindi di prepararmi all'arrivo delle flotte francesi mentre finisco di mangiare l'austriaco approfittando del fatto che la turchia ignora la debolezza austriaca e, invece di aiutarla, aggredisce il russo facendo si che io prendessi vienna facilmente.

il 1903 parte con una battaglia nei mari con il francese che commette vari errori tattici. primo tra tutti scoprirsi la spagna trasportando inspiegabilmente in toscana in modo da avere una unità tagliata completamente fuori e quindi priva di utilità. inoltre il turno di autunno è obbligato a coprirsela, e questo gli costerà marsiglia. Dal lato opposto prendo budapest e inizio subito la belligeranza con il turco che rappresenta l'unica minaccia da quel lato in modo da aiutare il russo e impedire che venga mangiato. la francia scioglie un pezzo e ovviamente capisce l'errore e scioglie la toscana mentre l'inglese prova qualche manovra aiutandomi a rimbalzare le flotte francesi.

dal 1904 ormai la partita è in discesa, impiego metà pezzi sul lato francese e metà sul lato turco in modo da prendermi i centri scoperti quali spagna e serbia. dal lato francese riesco a coprire un prevedibile attacco in marsiglia mentre dal lato turco non riesco a prevenire un rientro del giocatore austriaco che era stato un paio di turni senza muovere e mi rifrega vienna, ovviamente per poco in quanto provvedo a scacciarlo immediatamente. il turco sbaglia varie mosse nonostante le mie siano molto prevedibili e riesco a prendere la grecia quando in realtà stavo solo facendo rientrare una flotta dalla defatta francese che nel frattempo viene attaccata anche dal tedesco il quale, in un delirio di onnipotenza, decide di attaccare tutti i suoi vicini ovvero inghilterra francia e russia tutti lo stesso turno... ovviamente perde monaco per via dell'austriaco errante.

Il tedesco ci mette molto tempo per riuscire a riprendersi monaco il che lo mette fuori dai giochi sia in francia che in russia. immaginavo il russo ne avrebbe approfittato per riprendersi i propri centri ma non lo fa e decide di stare fermo. io continuo a macinare un centro ogni anno al turco e ormai ho gia contato i 18 centri che mi servono per vincere e vado a costruire una posizione di stallo sulla linea galizia-bohemia-tirolo nel caso un giorno il tedesco decidesse di importunarmi, cosa che fa non appena riprende monaco, ma o riprende monaco, e mi lascia parigi, o difende parigi e non si riprende monaco. decide di fare la prima, meglio per me :)

Ormai forte di una posizione di stallo sia in francia sia nei balcani mi accingo a prendere gli ultimi 3 centri turchi che mi mancano alla vittoria sul quale poco o nulla avrebbe potuto fare. bizzarre sono le decisioni russe che, nonostante gli abbia salvato la vita, decide di venirmi inutilmente contro invece di riprendersi i centri rubati dal tedesco. era ormai chiaro che avrei vinto comunque quindi mi è sembrata inutile questa sua mossa. l'unico rischio era dal lato francese dove avevo solo 3 flotte contro 2 francesi e varie inglesi che si stavano piazzando. per fortuna il francese attacca un turno me e un turno l'inglese facendo si che quest'ultimo perda molto tempo a scacciare la flotta francese dai suoi territori, io invece cerco di proteggergli i centri in modo che quella flotta resti il più possibile e quando l'inglese riesce finalmente a liberarsene ormai sono a 18 centri.

Sono stato sicuramente aiutato dal fatto che nessuno ha mai aiutato chi stavo attaccando, anzi, spesso qualcuno lo ha indebolito ulteriormente. a mio parere questo tende ad essere un atteggiamento sbagliato, se qualcuno è in difficoltà perché attaccato ha poco senso danneggiarlo, si facilita solo chi lo sta attaccando oltre a rischiare che questo si volti preferendo difendersi dal traditore che lo aggredisce alle spalle piuttosto da chi lo aveva lealmente attaccato di fronte.

Bella partita.


Torna a “Commenti alle Partite Terminate”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron